domenica 13 novembre 2016

Espatriare in Africa. Sta diventando interessante.

Se hai deciso di espatriare, sappi che in Africa aumentano i paesi e i settori che reclutano. La stabilità politica, la crescita economica, i settori in forte espansione, le buone infrastrutture ... Ci sono molte ragioni per andare a lavorare nel continente africano. Un sito della Tanzania consiglia cinque destinazioni. 
https://www.africanexponent.com/post/8075-most-expats-call-african-countries-home
Il sito The African Exponent, con sede in Tanzania, dice che sempre più stranieri si spostano per vivere in Africa per lavoro, in modo indipendente o perchè inviati dalla loro società: 

"La crescita socio-economica, la stabilità politica nella maggior parte dei paesi africani, il miglioramento dei programmi educativi, hanno generato un aumento del numero di aziende internazionali e le loro controllate, che inviano i loro dipendenti per svolgere compiti specifici, anche in nuove tecnologie, telecomunicazioni, petrolio e gas". 

Secondo The African Exponent, cinque sono i paesi particolarmente interessati da questa tendenza: 

1 -. Sud Africa
"La prima destinazione africana per gli espatriati e gli investitori". Soprattutto Cape Town: "Un ambiente vario con i benefici dell'urbanizzazione", un settore ad alta tecnologia in forte espansione e una rete di PMI (piccole e medie imprese e artigianali molto dinamico. I punti di forza della città di Johannesburg: la città è "considerata la capitale economica dell'Africa" ed è sede di molte grandi compagnie minerarie internazionali. 
2 -. Nigeria
Il 74% degli espatriati d'Africa vivono in questo paese. Lavorano generalmente nel settore energetico, delle telecomunicazioni, dei trasporti, della logistica e nel settore dello spettacolo (seconda industria cinematorafica  al mondo). Gli stipendi degli espatriati in Nigeria sono particolarmente elevati, per compensare il rischio di rapimenti intorno alle piattaforme estrattive, i molto lunghi orari di lavoro e l'alto costo della vita a Lagos e Abuja. 
3 -. Kenya
L'esistenza di buone infrastrutture, la stabilità politica, gli alloggi a prezzi accessibili, l'apertura sul mondo rendono il paese attraente per gli stranieri. Molte multinazionali hanno sede a Nairobi, dove hanno la loro sede regionale. Ci sono opportunità di lavoro per i manager e per gli aiuti. 
4 -. Ghana
Gli stranieri altamente qualificati facilmente trovano lavoro, soprattutto nei settori dell'energia, delle telecomunicazioni e dei trasporti. Molti non sono di origine ghanese ma si trasferiscono a vivere in campagna, alla ricerca delle proprie radici. 
5 -. Botswana
La sua industria di diamanti, nota in tutto il mondo, attira molte persone (soprattutto gli inglesi). Un sistema sanitario efficace e la stabilità politica attraggono molti frontalieri e asiatici. 


Nota bene: il più grande contingente di espatriati in Africa viene dalla ... Cina. 
________

In questo sito, le tabelle dei paesi più convenienti, o meno, per l'espatrio dai diversi punti di vista

Nessun commento: