martedì 12 aprile 2016

Donald Trump nudo e censurato negli USA, esposto a Londra

Una tela che rappresenta Donald Trump nudo è esposta da venerdì in una galleria d'arte a Londra dopo essere stata censurata negli Stati Uniti, dove il suo autore ha detto di aver ricevuto centinaia di minacce di morte da parte dei sostenitori del candidato repubblicano.

http://illmagore.com/L'artista Illma Gore, che risiede a Los Angeles, ha intitolato il suo lavoro "MAKE AMERICA GREAT AGAIN" (fa l'America ancora grande), come recita lo slogan del miliardario americano. 


Il dipinto esposto alla Galleria Maddox mostra il candidato per le primarie repubblicane nudo, così come l'artista immagina, con un risultato che non lusinga davvero gli attributi di Mr. Trump. Il lavoro ha lo scopo di "stimolare il pensiero, buono o cattivo, circa l'importanza che diamo al nostro aspetto", ha spiegato la 24enne artista. 

Troppo controverso, il dipinto, è stato bandito dalle esposizioni negli Stati Uniti dove Illma Gore ha detto di aver ricevuto "un migliaio di minacce di morte da parte dei sostenitori di Trump". L'immagine è stata anche vietata da alcuni social network. Illma Gore ha trovato rifugio in questa galleria di Londra dove il lavoro è in vendita per 1 milione di £. 

"Sembra che il Regno Unito abbia un vero gusto per l'arte e abbastanza esperienza per riconoscere l'idea dietro di essa", ha detto l'artista. 

James Nicholls, direttore della galleria, ha definito il lavoro di "controverso e interessante". 
"Alcuni, potrebbero sentirsi offesi ma altri vedranno l'umorismo nel quadro di Gore. La Galleria Maddox offre a tutti la possibilità di vedere l'originale e farsi una propria opinione". 

Nel 2015, Illma Gore aveva lanciato una campagna di crowdfunding, promettendo agli utenti che hanno pagato $ 10 di offrire un tatuaggio con il nome o il messaggio presentato. 

Nessun commento: