lunedì 21 marzo 2016

Bassi e obesi hanno salari più magri. Parola di studioso.

Uno studio britannico dimostra che dimensioni e peso hanno influenza sul reddito. 
http://www.telegraph.co.uk/news/science/science-news/12187872/Size-does-matter-tall-men-and-slender-women-earn-more-throughout-life.html
Essere in sovrappeso o troppo piccoli produce discriminati in termini di salari. I ricercatori ci forniscono le prove scientifiche dopo aver analizzato i dati provenienti da un'indagine su più di 100 000 cittadini britannici di età compresa tra 37 a 73 anni. 

Al fine di non essere influenzati dall'ambiente socio-professionale, i ricercatori hanno sviluppato uno studio basato su un campione prelevato da profili genetici. 

Il loro lavoro, pubblicato sulla serissima British Medical Journal, ha dimostrato che "se prendiamo la stessa donna con la stessa intelligenza, lo stesso CV, la stessa storia e pesa 6,3 chilogrammi di più, sarà pagata quasi £ 1.500 (1926 €) in meno ogni anno di una più 'magra". 

Per Nathalie Farpour-Lambert, capo del programma 'Contrepoids' (contrappesi) all'ospedale HUG di Ginevra, questo studio conferma che l'obesità è una malattia che ha portato ancora una volta a forme di discriminazione. 

I ricercatori mostrano anche che la dimensione può giocare un ruolo nello status sociale degli individui, penalizzando le stature più piccole. 

Nessun commento: