mercoledì 3 febbraio 2016

I rapaci per abbattere i droni. La polizia olandese ci prova.

http://guardfromabove.com/wp-content/uploads/2016/01/NL-ENG-Guard-From-Above-Press-Release-FAQ.pdf

Il video, dal Washington Post (sotto) mostra un'aquila addestrata per abbattere un drone (il video è della polizia olandese). 

Per centinaia di anni, addestrare i rapaci, per la caccia, fu lo sport preferito dei nostri avi. Poi questa attività ha visto il suo progressivo declino. Ma, ora, sembra che le nuove tecnologie stiano ridando fiato alle aquile. 

Per intercettare i droni che volano illegalmente, la polizia olandese ha lanciato un appello alla sezione de la Guard From Above, associazione no profit che si dice attrezzata per addestrare i rapaci a questo tipo di caccia

Ai volatili si insegna ad intercettare oggetti volanti ma anche a depositarli in modo sicuro, senza lasciarli cadere al terreno su qualche umano. 

La domanda è: fino a che punto questo nuovo compito può essere pericoloso per gli uccelli stessi? La polizia si è concessa un paio di mesi prima di adottare, o no, questa nuova forma di lotta contro il crimine. 

C'è anche un'altra domanda che mi sono posto. Cosa penserebbe Federicus, stupor mundi, se sapesse....? 

Nessun commento: