domenica 22 marzo 2015

La terrificante bramosia di sangue dei piranha.

Le note vicende della voracità umana, nella politica, cui assistiamo quotidianamente, sia ai livelli più alti che a quelli locali, mi ha indotto a soffermarmi su un filmato di alcune ore fa, reperibile su internet. 

Le immagini provenienti dal Brasile (vedi spazio fondo pagina) sono assolutamente terrificanti e non hanno nulla da invidiare alla storia umana oltre che al noto film di alcuni anni fa. 
http://www.mymovies.it/film/2012/piranha3dd/In Brasile, dei pescatori si divertono a lanciare la carne in un fiume, rendendo ancora più emozionante la fama dei piranha e del luogo. Il risultato non sembra suggerire ai turisti di andare a fare un bagno nelle vicinanze. 

Attirati da questa consuetudine, questi, si attardano a nutrire i piranha affamati. 

Quando sono arrivati attraverso un fiume infestato da piranha, i viaggiatori non esitano a lanciare pezzi di carne per testare le bestioline voraci. Il risultato è, tuttavia, particolarmente spettacolare. 

Se state per andare in Brasile, questo video sembra suggerire di pensarci due volte prima di nuotare ovunque vi troviate. Queste immagini molto suggestive, mostrano inequivocabilmente quanto accade ad un pezzo di carne lanciato nel fiume infestato da questi pesciolini carnivori dalla leggendaria voracità. 

Questo filmato è apparso per la prima volta su maxybuzz.com 

__________
Ci sarebbe da domandarsi se, per caso, come in questa storia, sia comprensibile l'assistere anche allo spettacolo della vicenda umana, costellata di famelica bramosia. Come alla metafora di un evento naturale e magnifico, cui partecipare da spettatori ebeti e pieni di rassegnazione, pur nella crudezza della sua famelica espressione. 

Nessun commento: