giovedì 15 giugno 2017

Cittadini dello spazio unitevi! La prima nazione dello spazio. La costituzione si vota il 18 giugno-

Diventare cittadino di Asgardia, prima "nazione dello spazioauto-proclamata, pronta a ricevere le domande di naturalizzazione. I suoi primi 100.000 cittadini potranno depositarvi 300 kilobyte di dati personali su un satellite che sarà lanciato nel mese di settembre. 
https://motherboard.vice.com/en_us/article/become-a-citizen-of-the-asgardia-space-nation-with-300kb-of-data
"Sembra un'idea presa da un libro di fantascienza, invece, una nazione nello spazio, potrebbe diventare realtà molto presto", scrive il Daily Mail

Nel mese di ottobre del 2016, l'informatico, uomo d'affari russo, Igor Ashurbeyli annunciava il suo ambizioso progetto di creare una nazione fluttuante nello spazio, "libera da leggi e regolamenti che attualmente regolano i viaggi spaziali e gli stati-nazione terrestri", riferisce Motherboard

Denominata Asgardia, con chiaro riferimento ad Asgard, città della mitologia nordica, questa nazione, autoproclamatasi tale, è ora sostenuta da altri scienziati, astronauti e avvocati. Il progetto fare prendere un primo passo concreto verso un'esistenza materiale con il lancio, in autunno, del suo primo satellite sperimentale deputato all'immagazzinamento dei dati a lungo termine, in orbita. 

"Possiamo dire, che la prima presenza della nazione Asgardiana sarà nello spazio quest'anno", proclama entusiasmato, in una conferenza stampa a Hong Kong il 13 giugno, Jeffrey Manber, amm. delegato di NanoRacks, la società di piccoli satelliti, tra cui Asgardia-1. 

Questo nanosatellite avrà "la dimensione di una pagnotta di pane, pesa circa quanto un neonato e trasporterà i dati caricati dai cittadini di Asgardia", dice Business Insider

Asgardia-1 verrà messo in orbita dalla società statunitense Orbital ATK, nell'ambito delle operazioni di lancio del 12 settembre della navicella cargo Cygnus, caricata con i rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale. 

Nel frattempo, tutti i terrestri che lo desiderino possono compilare un modulo online per diventare cittadini di Asgardia "senza rinunciare alla loro nazionalità attuale", dice Motherboard in un altro articolo

I primi 100.000 naturalizzati possono memorizzare 300 kilobyte di dati personali nel satellite Asgardia-1, mentre i successivi 400 000 riceveranno 200 kilobyte di spazio libero. 

"I prossimi milioni di Asgardiani potranno beneficiare di 100 kilobyte di archiviazione di dati", continua il sito. Questo è uno spazio molto piccolo di archiviazione - appena sufficiente per tenere una foto del proprio gatto in bassa risoluzione - ma sarà conservato "per tutto il tempo dell'esistenza di Asgardia", ha assicurato Igor Ashurbeyli durante la conferenza, "vale a dire per sempre". 

Dal 18 giugno gli Asgardiani saranno chiamati a votare la costituzione della nazione, la bandiera, lo stemma e l'inno. "Il Parlamento dell' Asgardia dovrebbe essere formato entro sei mesi", riferisce sempre Motherboard. 

Nessun commento: