venerdì 3 febbraio 2017

La poligamia resta vietata negli USA.

La Corte suprema ha rifiutato di prendere in considerazione il ricorso legale di un uomo e le sue quattro mogli, protagonista di una serie di reality. 
https://jonathanturley.org/2017/01/23/supreme-court-turns-down-sister-wives-petition/
La Poligamia rimane vietata negli Stati Uniti, secondo una decisione della Corte Suprema di lunedi 23 gennaio scorso, che ha rifiutato di prendere in esame il caso di Kody Brown e le sue quattro mogli, Meri, Janelle, Christine e Robyn. 

Questi cinque americani sono membri di una minoranza religiosa vicina ai fondamentalisti mormoni, che sostiene la poligamia tra i precetti fondamentali. 

Impegnati una battaglia legale di sette anni contro le autorità del loro Stato, Utah, in nome della libertà di pensiero e di religione. Peraltro, oltre a questa lotta, la famiglia "plurale" è una serie di reality, "Sister Wives" in onda sul canale Real Time

Nel dicembre del 2013, hanno avuto una straordinaria vittoria legale quando un tribunale ha stabilito come incostituzionale la legge che vieta la poligamia nello Utah. Ma nel 2016, una corte d'appello ha ribaltato la sentenza. I denuncianti hanno poi chiesto il pronunciamento della Corte Suprema di Washington. 

Quest'ultima, come dicevo, si è rifiutata di aggiungere questa vertenza al suo calendario delle udienze, senza fornire una motivazione e, quindi, lasciando valido il giudizio di appello. L'Alta Corte non si è espressa sulla poligamia dal 1878, da quando disse che una legge che vietava la bigamia era valida. 

https://twitter.com/realkodybrown/status/826662287385583617La famiglia dei denuncianti si é detta lunedi "delusa, ma non sorpresa" per la decisione della Corte Suprema, in una dichiarazione dal loro avvocato. I cinque hanno promesso di continuare la loro battaglia legale e parteciperanno il 10 febbraio ad una marcia per la libertà per proteggere le famiglie dalla "nostra legislazione tirannica". 

Decine di migliaia di mormoni fondamentalisti che vivono negli stati occidentali degli Stati Uniti continuano a praticare la poligamia. La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, un altro nome della chiesa mormone, comunque, proibisce la poligamia sin dal 1890

Nessun commento: