giovedì 9 aprile 2015

Amy Winehouse al festival di Cannes.

'Amy', il documentario sarà presentato in anteprima al festival. Thierry Fremaux, delegato generale della manifestazione, lo ha confermato, come riferisce la BBC. 
Amy Winehouse al Coachella festival del 2007.

Il Festival di Cannes riserva una sorpresa, più che agli adoratori della 7° arte, a quelli della musica. La Croisette accoglie infatti quest'anno, in anteprima, il documentario 'Amy', dedicato alla cantante Amy Winehouse e diretto da Asif Kapadia. Anche secondo Le Figaro, è Thierry Fremaux, delegato generale del Festival di Cannes, che lo ha confermato. 

Questo è il primo documentario per il quale la famiglia di Amy Winehouse ha dato la sua approvazione. Asif Kapadia, che ha già realizzato un ritratto molto toccante del pilota Ayrton Senna, ripercorre l'ascesa della cantante, un percorso in salita per il quale lei lottò molto. Nel trailer del documentario, presentato la scorsa settimana, sentiamo Amy Winehouse spiegare di non esser pronta per questo. 

"Credo che non sarò mai famosa, io non sono pronta per questo, ne impazzirei", dice lei, ma ha detto anche: "Io non voglio essere una stella o qualsiasi cosa di più di una musicista". 

La distribuzione di 'Amy' è prevista per il mese di luglio nel Regno Unito, quattro anni dopo la morte della cantante, avvenuta per overdose all'età di 27 anni. Per il momento nessuna data è stata fissata per l'Italia. La selezione ufficiale del Festival di Cannes, sarà svelata il 16 aprile. 
La Croisette accoglierà in anteprima il documentario consacrato alla grande cantante

vedi anche 

1 commento:

Lotto Superenalotto ha detto...

Bella...
Quest'anno vincerà Joachim Trier

http://www.statistiche-lotto.it/festival-di-cannes-joachim-trier