sabato 7 marzo 2015

Le molestie per strada saranno punite con l'arresto fino a 12 anni. Accade in Perù.



Le molestie sessuali per le strade del Perù saranno punite con pene fino a 12 anni di carcere, secondo una legge votata Giovedi, 5 sera, dal Congresso che ha approvato un testo presentato lo scorso agosto dal Governo. 

http://www.peruthisweek.com/news-peru-makes-street-harassment-crime-103608"Questo è un forte messaggio del Parlamento nella lotta contro la violenza nei confronti delle donne", ha detto il presidente del Congresso, Ana Maria Solorzano. 

La legge è stata approvata a pochi giorni dalla Giornata internazionale per i diritti delle donne, l'8 marzo. 

Il suo dispositivo prevede pene fino a 12 anni di carcere per le forme più gravi di molestie sessuali per strada, specialmente se la vittima ha meno di 14 anni e se l'atto è degradante o provoca danni alla salute fisica e mentale. 

Per coloro che eseguono palpeggiamenti o commettono atti indecenti nel trasporto pubblico, sarà applicata una pena di almeno tre anni. 

La nuova legge mira a modificare due articoli del codice penale peruviano nel riconoscere le molestie sessuali per la strada come un crimine, un problema che le donne in Perù vivono quotidianamente. 

Le molestie di strada sono diventate un argomento di dibattito nazionale quando nel maggio 2014, Magaly Solier, la più famosa attrice del Perù, è stata molestata in un autobus della capitale peruviana, simboleggiando le tristi statistiche di Lima dove nove donne su 10 sono vittime di molestie sessuali, secondo le organizzazioni femministe. 

L'eroina di "The Milk of Sorrow (Il canto di Paloma)", il film della peruviana Claudia Llosa, che ha vinto l'Orso d'Oro a Berlino nel 2009, ha denunciato ai media di essere stata sessualmente molestata su un autobus della capitale peruviana, quando un uomo si era masturbato dietro di lei, sotto lo sguardo apatico di decine di passeggeri. 

Il caso è stato ampiamente pubblicizzato e la polizia ha aumentato la sua sorveglianza alle fermate degli autobus e ampliando la presenza di agenti in borghese sugli autobus nelle ore di punta per rintracciare i colpevoli. 
____________
Vedi

Un'iniziativa di collaborazione Everlast con il gruppo civico "Paremos el acoso callejero (Stop alle molestie di strada":
Siamo di fronte ad un problema molto serio: via le molestie sessuali. Ci sono molti che con il loro comportamento affliggono le donne. Non si verifichino esempi come questi. 

Nessun commento: