venerdì 30 gennaio 2015

Il farmaco più costoso sembra più efficace.

Uno studio statunitense ha scoperto che un farmaco, anche se placebo può avere fino al 28% di efficienza in più se i pazienti credono che sia troppo caro.

http://www.medicalnewstoday.com/articles/288563.php
Un farmaco più costoso, dunque, sembra più efficace, secondo un piccolo studio con persone affette dal morbo di Parkinson. Sono stati misurati gli effetti più vantaggiosi fino al 28%. 

Le aspettative dei pazienti svolgono un ruolo importante nell'efficacia del trattamento e il suo effetto placebo è stato ben dimostrato, in particolare tra i pazienti con Parkinson, dice il Dr. Alberto Espay dell'Università di Cincinnati in Ohio, autore della ricerca pubblicata mercoledì sulla rivista Neurology e ripresa dalla "American Academy of Neurology". 

"Volevamo verificare se la consapevolezza del maggior costo di un farmaco potesse causare la stessa risposta che al placebo", dice. I ricercatori, per fare questo, hanno detto a dodici pazienti con malattia di Parkinson che avrebbero ricevuto due dosi dello stesso farmaco, la seconda dose una volta che gli effetti della prima fossero cessati. 

I ricercatori hanno anche spiegato che il trattamento sarebbe stato lo stesso in entrambi i casi, ma che i farmaci erano stati fabbricati da due laboratori differenti al costo di un centinaio di dollari per il primo e di 1.500 per il secondo. Assicurando loro che, nonostante questa differenza di prezzo, l'efficacia era la stessa. 

In realtà, i partecipanti hanno ricevuto due iniezioni di soluzione salina. Dopo questi trattamenti sono stati testati per misurare le loro capacità motorie e sottoposti ad una TAC per valutarne l'at tività cerebrale. 

Gli autori hanno verificato che in coloro i quali avevano ricevuto la dose più costosa, le capacità motorie erano migliorate del 28% rispetto a quelli trattati con la dose poco costosa. 

Per cui osserva il dottor Espay: "Se fossimo in grado di trovare strategie per controllare la risposta al placebo, si potrebbe potenzialmente migliorare gli effetti del trattamento, riducendo la dose e forse anche gli effetti collaterali".  
____________
vedi
medicalnewstoday: Expensive Parkinson's drugs may produce 'bigger placebo effect' 

Nessun commento: