mercoledì 2 maggio 2018

In Corea del Nord, un'intera montagna collassa. il sito degli esperimenti nucleari.

Il sito dei test nucleari della Corea del Nord è crollato in modo irreversibile dopo l'ultimo test di settembre. Il che potrebbe spiegare l'annunciò della sospensione dei test coreani. 

http://www.scmp.com/news/china/diplomacy-defence/article/2143171/north-koreas-nuclear-test-site-has-collapsed-and-may-be-why-kim-jong-unLa montagna che ospitava il sito del test nucleare della Corea del Nord è crollato, probabilmente per questo Kim Jong-un ha annunciato (21 aprile) la sospensione dei processi, dice South China Morning Post, citando studi scientifici cinesi. Il crollo mette i paesi limitrofi alla mercé dell'esposizione alle radiazioni nucleari, secondo questi due studi cinesi. 

Cinque degli ultimi sei test nucleari sono stati effettuati nelle viscere del monte Mantap, dlla Corea del Nord, nel nord-ovest. Il crollo si è verificato dopo l'esplosione del più potente testata termonucleare testata da Pyongyang il 3 settembre 2017, in un tunnel a circa 700 metri dalla cima della montagna, secondo Wen Lianxing, Citato da The Wall Street Journal, geologo dell'Università della Scienza e della Tecnologia di Hefei, nella Cina centro-orientale. Queste conclusioni provengono dallo studio dei dati raccolti da 2.000 stazioni sismiche. 

Un secondo team, guidato da Liu Junqing, citato dal Financial Times, dell'Agenzia sismica della provincia di Jilin (nel nord-est della Cina, al confine con la Corea del Nord), ha raggiunto conclusioni simili. 

'É necessario continuare a osservare la possibile perdita di materiale radioattivo causato dal collasso', si legge in una dichiarazione scritta dal team di Wen. I risultati di questi ricercatori saranno oggetto di una pubblicazione scientifica sulla rivista Geophysical Research Letters in maggio. 

Questi risultati scientifici confermano le informazioni già diffuse dal South China Morning Post secondo cui la Cina era preoccupata per le perdite radioattive a causa dell'ultimo test nordcoreano. Un ricercatore dell'Accademia delle Scienze di Pechino ha detto che i due studi aggiungono prove che il sito di test nucleari si è deteriorato e non può essere riparato.

Nessun commento: