mercoledì 21 giugno 2017

Anime erranti. Foto fantasma dei richiedenti asilo. Senza identità.

Lingering Ghosts (Spettri spaventosi). Chi è, a chi assomiglia, cosa sente un richiedente asilo? 
http://www.samivin.com/lingeringghosts/
Questo è il senso delle domande che si pone il progetto fotografico di Sam Ivin. I ritratti della serie Ghosts ("anime erranti"), pubblicati dalle edizioni Fabrica sono stati fatti tra le diverse organizzazioni e associazioni che aiutano i rifugiati nel Regno Unito. 

"Alcune immagini sono come fantasmi del passato, mentre altri sembrano volutamente sfregiati", spiega Culture Lens. Grattando i volti e cancellandone parte Ivin intende rinviarci alla sensazione di "perdita di identità" dei migranti

Nessun commento: