domenica 30 aprile 2017

Twitter si esalta per la straordinaria somiglianza di una borsa da 1650€ con una da 8o cent.

Tam tam e tripudio su Twitter per la somiglianza di una borsa del prestigioso marchio Balenciaga, da 1650 Euro, con una Ikea, da 80 centesimi ... 
https://pbs.twimg.com/media/C9FXWkcWsAAhbFm.jpg
Il marchio Balenciaga francese è stato attraversato da un'ondata virale, per diversi giorni, molti utenti di twitter hanno confrontato una delle sue borse, la "carry shopper" (da 1695 euro) con la famosa shopping bag Ikea (da 80 centesimi) ... 
https://twitter.com/mpawlo/status/854427581915025408/photo/1?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=http%3A%2F%2Fwww.lci.fr%2Finsolite%2Ftwitter-se-regale-de-la-ressemblance-entre-ce-sac-balenciaga-a-1-695-euros-et-la-version-ikea-a-80-centimes-2045776.html        https://twitter.com/erinscottx/status/851557858995056643/photo/1?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=http%3A%2F%2Fwww.lci.fr%2Finsolite%2Ftwitter-se-regale-de-la-ressemblance-entre-ce-sac-balenciaga-a-1-695-euros-et-la-version-ikea-a-80-centimes-2045776.html
Come per esempio negli account Mikael Pawlo, eri o LeighTravers. Posso immaginare che questo tipo di virulenza non sia stata gradita al grande Marchio Balenciaga. 

Negli ultimi giorni, fotomontaggi particolarmente divertenti hanno fatto il giro del web. Mostrano le due borse accostate, dello stesso colore, blu solfato. L'occhio implacabile degli internauti ha sottolineato le molte somiglianze tra i due prodotti ... 

In primo luogo, le maniglie, quasi identiche, tranne che l'iscrizione gialla su quella Ikea. I twittatori hanno anche confrontato le dimensioni, praticamente la stesse. La borsa Balenciaga è lunga 54 cm e alta 37 cm mentre quella Ikea è lunga 55 cm con 35 centimetri di altezza. 

Ma la vera differenza è altrove: il prezzo. Il sacco del famoso marchio di lusso vi costerà la "modica" cifra di 1.695 euro. Mentre per chi vuole risparmiare, invece il consiglio è di orientarsi verso il modello svedese ... 80 centesimi, o giù di lì. 

Questa non è la prima volta che un marchio di lusso si presta alle scorribande del web offrendo il fianco ad ogni sorta di carica virale (a volte intenzionalmente). 

L'anno scorso, Louis Vuitton lanciò un "sac poubelle - sacco della spazzatura" Deluxe che aveva fatto sorridere gli internauti. Tutti i mezzi sono buoni per far parlare di sé, e quindi per vendere. 

Nessun commento: