mercoledì 8 marzo 2017

#8marzo2017: Il mio pensiero vola a Milano e a Londra

8 marzo 2017 

Il mio pensiero affettuoso vola a Milano, dove è Paola, ingegnere, e a Londra, dove è Giulia, infermiera. 
Paola e  Giulia a Londra 2015
Paola e Giulia sono le mie due dilette figlie che con Francesco, a Reggio Emilia, formano un bellissimo trio. 

Oggi sono Paola e Giulia, in particolare, ad occupare i miei pensieri. 


Hanno girato in lungo e in largo l'Europa, con e senza Erasmus, dal Portogallo alla Francia, dall'Austria all'Inghilterra, da Barcellona ad Amsterdam... 

Giulia una volta mi disse "io sono cittadina del mondo", era già stata a Capo Nord e si accingeva ad andare in Kenia, alla missione di Chaaria, vicino all'Equatore, ad assistere quelle popolazioni, da infermiera. 

A Natale, tra gli altri, regalai loro il libro "Le donne erediteranno la terra", convinto che, prima o poi, ciò accadrà. 

Ma desidero porgervi un messaggio che Giulia qualche tempo fa scrisse da Leeds, Gran Bretagna, affidandolo a Facebook. In quel periodo vi lavorava alla University School of Medicine, a due passi da The Baumann Institute dell'indimenticato professor Zygmunt. 

Nessun commento: