giovedì 29 dicembre 2016

Dove si trovano i migliori posti di lavoro? In quali Paesi.

Una società americana ha pubblicato una classifica dei paesi in cui i lavoratori sono più soddisfatti del proprio lavoro. I risultati sono sorprendenti: Panama è in vetta alle classifiche. 
"Il sogno di ogni uomo e donna del mondo è quello di avere un buon lavoro oltre che interessante. Eppure, meno di 200 milioni di persone realizzano questo sogno", sintetizza Jon Clifton, amministratore delegato di Gallup, una società americana specializzata in gestione e statistiche delle risorse umane. 

Questo rappresenta solo il 6%, ovvero 183 milioni di adulti in tutto il mondo dice il sito Gulf News. Queste cifre provengono da un sondaggio globale di Gallup che misura come le persone godano del loro lavoro. Gallup ha intervistato più di 1000 persone di almeno 15 anni e di 155 paesi. 

Perchè possa appartenere alla categoria di un vero buon lavoro, questo deve soddisfare i seguenti criteri:
  • un volume orario settimanale di 30 ore o più; 
  • salari pagati dal datore di lavoro. 
Da questa definizione, Gallup stima che 1,3 miliardi dei 5 miliardi di adulti nel mondo abbiano un buon lavoro. I restanti 3,7 milioni sono lavoratori autonomi, part-time, disoccupati o non sono parte della popolazione alla ricerca di un posto di lavoro (ad esempio pensionati). 

Ecco I paesi in cui la maggior parte delle persone hanno l'impressione di avere un ottimo lavoro: 
  • Panama: 13%;
  • Stati Uniti, Russia e Uzbekistan, il 12%;
  • Cile e Mongolia: 10%;
  • Uruguay, Colombia, Stati Arabi Uniti, Bahrain, Repubblica Dominicana: 9%;
  • Canada, Brasile, Estonia, Kuwait, Filippine: 8%. 

Secondo Clifton, questa classifica è particolarmente importante perché "quando le persone odiano il proprio lavoro, sono più negative sulla loro vita rispetto a quelle che non lavorano affatto".  

In breve, secondo Gallup, per avere una migliore possibilità di essere felice, volate verso Panama. 

Nessun commento: