martedì 6 settembre 2016

Una rivista interamente curata dall'intelligenza artificiale.

CuratedAI: A literary magazine written by machines, for people. 
http://www.psfk.com/2016/08/curatedai-is-a-magazine-written-by-machines-for-people.html
Un'esperta informatica britannica ha sviluppato algoritmi in grado di scrivere una intera rivista di poesie. Il primo numero è stato pubblicato ai primi di agosto. 

I Robot ora scrivono in una rivista, CuratedAI. Fondata i primi di agosto, è stata scritta da un'intelligenza artificiale e pubblicata dall'ingegnera informatica britannica Karmel Allison. Dopo aver letto il sito di informazioni PSFK è possibile apprezzarne il fascino: 
"non si tratta di Shakespeare, ma la poesia prodotta è impressionante perché proviene da un computer". 

Gli algoritmi sviluppati da Karmel Allison attingono ad un vocabolario di 190.000 parole in inglese per redigere notizie e poesie presentate poi nella rivista. 

Nessun commento: