sabato 2 aprile 2016

Una passeggiata su Marte? ... ora si può

La NASA offre ai curiosi di esplorare virtualmente il pianeta rosso grazie a "HoloLens" Microsoft. 

http://www.nasa.gov/sites/default/files/thumbnails/image/erisa.png
La NASA ha annunciato mercoledì di aver "portato Marte sulla Terra", attraverso una nuova attrazione per il grande pubblico."Destination Mars", una mostra che aprirà i battenti questa estate ai visitatori del Kennedy Space Center, in Florida, offre la scoperta del pianeta rosso, come in un tour virtuale. 

Armati di occhiali HoloLens, i curiosi potranno atterrare su Marte, guidati dalla voce dell'astronauta Buzz Aldrin, il primo (vedi video qui sotto). 

"Mentre ci prepariamo ad inviare uomini su Marte entro il 2030, il pubblico assaggerà un antipasto delle esperienze che gli astronauti vivranno quando si muoveranno ed esploreranno la realtà marziana", ha detto il direttore del programma di esplorazione del sistema solare della NASA, Dave Lavery. 

L'attrazione, progettata in collaborazione con Microsoft, è stato resa possibile grazie allo  strumento OnSight, già utilizzato da esperti della NASA. Esso raccoglie i dati dal robot Curiosity inviato su Marte nel mese di agosto 2012 e ricrea, utilizzando ologrammi, paesaggi marziani nei quali, dotati di HoloLens, gli scienziati possono camminare

La tecnologia OnSight rappresenta una delle prime applicazioni commerciali di occhiali Microsoft. Il Gruppo di informatica degli Stati Uniti ha iniziato Mercoledì a spedire le prime versioni dei suoi occhiali per gli sviluppatori e aziende partner, sperando di fare un prodotto di punta nel prossimo futuro. 

Nessun commento: