martedì 22 marzo 2016

Trump è un disastro. Lo dicevano i Simpson già nel 2000.

La serie americana ha predetto la presidenza repubblicana della mèche pazza (Trump) e gli Stati Uniti in bancarotta. 

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3191888/The-Simpsons-PREDICTED-Donald-Trump-presidency-didn-t-end-Time-travel-episode-2000-featured-broke-nation-reliant-aid-CHINA.htmlI Simpson sono troppo forti. Almeno 10 volte, il cartone animato, lanciato nel 1989, è stato in grado di predire il futuro. La serie mise in scena Donald Trump come presidente. Non era brillante. 

Diffuso il 19 marzo 2000 (un San Giuseppe di 16 anni fa), un episodio "Bart to the Future" proietta Bart nel futuro nel quale Trump è un perdente, mentre la sorella è presidente degli Stati Uniti. Sostituisce Donald Trump alla Casa Bianca .. deve mettere ordine, dopo Donald Trump, l'America è in piena crisi economica. Uno dei suoi annuncia: "Siamo in bancarotta". 

Scherzi a parte, questo scenario dovrebbe servire come un segnale d'allarme, dicono i creatori dei disegni animati. Dan Greaney, uno dei creatori, dice ad "Hollywood Reporter": "É stato un avvertimento per l'America. L'idea di un Donald Trump come presidente è venuta a noi quando abbiamo deciso di inventare un mondo in cui tutto stava andando così male come peggio non si sarebbe potuto, tanto da rendere impraticabile per Lisa guidare il Paese"

Nessun commento: