sabato 19 marzo 2016

Perchè Manneken Pis domenica si tratterrà dal farla?

La famosa fontana di Bruxelles verrà intenzionalmente messa a riposo il 20 marzo. Ma perché? 
Manneken Pis con l'uniforme della Facoltà di Medicina di Mons
http://www.manneken-pis.be/en/?p=1079
Manneken Pis viene regolarmente utilizzato per difendere le "cause" importanti... Quasi porta ogni giorno un abito diverso per promuovere un tipo di commercio o una società. Il suo guardaroba ha non meno di 900 costumi diversi. 

Ai primi di marzo, gli abitanti di Bruxelles sono stati in grado di vedere la statua indossare l'uniforme della Facoltà di Medicina di Mons. Pochi giorni dopo, indossava i colori della Libera Università di Bruxelles (AGRO) e la Fratellanza (gastronomica) di Crastofé d'Ittre. Oggi (19 marzo), si è trasformato in ambasciatrice di una delle più antiche associazioni studentesche belghe: l'ordine dei discepoli di San Luca. 

Ma Domenica il 20 marzo, completamente nudo (con la sua attrezzatura originale), sarà in bella vista al pubblico. Non per commemorare la "Giornata Internazionale della felicità" (ONU 2012), ma per aumentare la consapevolezza sulla crisi idrica di fronte alla quale si trovano molti paesi del Terzo Mondo. 

Pierre Harzé, vice direttore del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite, parlerà davanti alla fontana per dire che il riscaldamento globale e l'esaurimento delle risorse non sono inevitabili. Gesti semplici possono aiutare a preservare l'ambiente: riciclaggio, risparmio delle risorse naturali, in particolare. Per rendere più comprensibili tali propositi, Manneken Pis "si tratterrà" un paio d'ore per dimostrare che ciascuno può agire al suo livello, per il pianeta. 

Tornerà alla normalità il giorno dopo, quando la statuetta incontinente riprenda il servizio in uniforme del dipartimento economico della "High School Galileo" ... in presenza della banda di Meyboom. É previsto un flusso di birra. 

Nessun commento: