domenica 7 febbraio 2016

La strenna comunista 2.0 del capodanno cinese.

Foglietti e buste rossi: il partito ha organizzato un concorso online per il nuovo anno lunare. 
Guardate qui! gioco interattivo _ tecnologia CCTV Festival di Primavera Sera Segreto micro-channel _ Tencent
Il Partito Comunista Cinese (PCC) ha trovato un modo per augurare il nuovo anno della Scimmia ai tecnofili: una citazione del presidente Xi Jinping, sotto forma di password, è la chiave, in una "busta rossa", vale a dire denaro come strenna elettronica di Natale. 

La tradizione vuole che in Cina gli adulti diano ai bambini il denaro in buste rosse in occasione del nuovo anno lunare, che cade il lunedi. 

La modernità oblige, queste "buste rosse" appaiono sempre più sotto forma elettronica, si aggiunga il boom del business online guidato nel paese dai giganti di Internet, Tencent e Alibaba, che ora offrono la possibilità di inviare regali di Capodanno "on-line", ed il gioco è fatto. 

Il Partito Comunista ha preso la palla al balzo: in collaborazione con i due giganti del web, ha messo in palio 300.000 yuan (40'800 euro) da vincere in tre giorni su Alipay, servizio di pagamento elettronico di Alibaba fondato da Jack Ma, uno degli uomini più ricchi in Cina. 

Per vincere è necessario recuperare una password proposta dal potente Dipartimento per l'organizzazione del Partito Unico sul suo account Wechat, applicazione della messaggistica popolare Tencent.

L'account amministrato dall'agenzia di stampa Nuova Cina, non rivela alcun tipo di password. 


Venerdì è stata: "Guadagnerai secondo il tuo lavoro" Il giorno prima, era: "Finché persevereremo, il sogno cinese diventerà realtà". 

In entrambi i casi, i brani erano tratti da interventi del Presidente Xi Jinping nei suoi saluti televisivi alla nazione il 31 dicembre. 

"Ogni sforzo che farete sarà premiato per due volte nel 2016", ha promesso venerdì il Dipartimento per l'Organizzazione del PCC su Wechat, responsabile delle promozioni degli 88 milioni di membri. 

L'azienda di Jack Ma contribuisce finanziariamente all'operazione, ha dichiarato il Dipartimento, ma il denaro offerto "non ha nulla a che fare con le quote associative" ed è "raccolto sui siti di notizie Nuova Cina e su Alipay per loro conto". 

Intorno a mezzogiorno, venerdì, il sito è stato visitato da più di 100,000 persone. Ma tutto il denaro in gioco era stato già vinto pochi secondi dopo essere atato pubblicato online alle 11:00. 

Alcuni utenti hanno trovato l'episodio "curioso", uno di loro ha detto che "il partito e il governo dovrebbe semplicemente fare il loro mestiere".

Un altro si chiedeva, "C'è qualcuno che davvero abbia capito qualcosa?"
vedi anche:

Nessun commento: