venerdì 10 giugno 2011

Legittimo impedimento – Lodo Alfano - Referendum



Alcuni mi chiedono delucidazioni sul ‘legittimo impedimento’, a proposito del quesito referendario, lo hanno fatto anche questa mattina fermandomi per strada.

Ecco una sintesi del percorso di questa legge:
Il disegno di legge sul legittimo impedimento ha incassato il 2 febbraio 2010 il voto favorevole della Camera dei deputati, con 316 voti. 239 i voti contrari (PD, Idv e Api), mentre 40 sono stati gli astenuti (Udc, Svp e Ld). Nella maggioranza quattro sarebbero stati i franchi tiratori. Un provvedimento ponte (anche l’Udc si richiama a questa caratteristica della norma) per giungere poi al decreto Alfano riproposto in chiave costituzionale. Per 18 mesi “congelati” i procedimenti giudiziari in corso per il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che può non comparire nelle udienze dei processi, per impegni legati alle funzioni di governo, e per i ministri.
Il testo del ddl: da Repubblica.it 

Nessun commento: