sabato 11 giugno 2011

Gravina, chiusura della campagna referendaria 10 giugno 2011 - immagini

Le immagini della chiusura della campagna referendaria in piazza della Repubblica a Gravina 

Un amico ieri sera mi diceva che le immagini di questi ultimi due giorni sulla partecipazione sono impietose, in effetti ha colto nel segno, relativamente al numero dei partecipanti. Va detto ai lettori che le pioggerelline dell’inizio serate referendarie, a Gravina, hanno dissuaso molti nelle piazze, memori della tremenda grandinata di alcune ore prima. Va anche detto che l’informazione sulle stesse non è stata capillare, limitandosi a pochi spazi su facebook, quando c’erano. 
Si potrebbe anche dire qualcosa sulla cosiddetta cittadinanza attiva … ma rimandiamo tutto a dopo il referendum. 
Personalmente, invece, registro una forte attenzione del POPOLO ATTIVO che è straordinariamente interessato e partecipe, quello che lavora, che lavora veramente o che è precariamente disoccupato, disoccupato veramente, che ha capito la portata di questa consultazione.

Ne sono certo anche perché le notizie del palazzo ci parlano di microsismi interni, che di fronte alla potenza di questo referendum sono addirittura sconosciuti e ignorati. Udite udite e se proprio vi sconvolge leggete:
 L'assessore Schinco si dimette

Nessun commento: