lunedì 16 gennaio 2017

L'immagine di Gandhi sotto i piedi. 'La misura è colma'.

L'Effigie di Gandhi sull'infradito non passa. Amazon crea una nuova polemica in India con un prodotto di consumo. 


Amazon non ha fatto in tempo a ritirare dalla vendita gli zerbini con i colori della bandiera indiana, che avevano fatto scandalo, che innesca una nuova polemica, questa volta con gli infradito con il volto di Gandhi. 

Amazon aveva annunciato giovedi scorso di aver ritirato dalla vendita gli zerbini della discordia, ritenuti offensivi da New Delhi, che aveva minacciato sabato di espellere i lavoratori stranieri del gigante dell'e-commerce. Il ministro degli Esteri Sushma Swaraj aveva chiesto mercoledì scorso ad Amazon scuse per l'insulto "inaccettabile". Il polverone si stava diradando quando una nuova polemica è scoppiata domenica, quando gli internauti hanno pubblicato immagini di infradito rosa con l'effigie del volto di Gandhi in vendita sul sito Amazon USA. 

http://indianexpress.com/article/india/after-indian-flag-doormat-now-amazon-has-gandhi-flip-flops-4474058/"Amazon dovrebbe essere vietato in India. Hanno superato il limite. Questo è inaccettabile", ha detto Mayank Palmar su Twitter domenica. Spiega che, domenica mattina, vendute a 16,99 dollari, avevano suscitato "qualche risata". Il gruppo non ha risposto domenica alle richieste delle agenzie di stampa, ma sembrava aver rimosso poche ore dopo ogni traccia del prodotto dal suo sito web. 

Amazon è impegnata sin dal 2013 nel mercato altamente competitivo del commercio elettronico indiano ed è cresciuto costantemente dal momento in cui ha promesso di investire cinque miliardi di dollari in sei anni. 

Nessun commento: