giovedì 24 marzo 2016

Nave militare con bandiera pirata. Tutto regolare.

Brest, Francia: la nave della Marina che batte bandiera pirata.  
The Jolly Roger: Skull & Bones Flag - HalloweenEventsUSA.com

http://museedelaresistanceenligne.org/media2771-Le-sous-marin-iCasabianca-i
Con sede a Brest (Finistère), la fregata "Commandant L'Herminier" (dal nome del cap. di vascello (Jean Herminier) è una nave di 80 m di lunghezza lanciati nel 1981 specializzata nella lotta anti-sommergibile costiero. 

La sua peculiarità? É l'unica nave della Marina ancora in attività che issa la bandiera Jolly Roger, quella nera dei pirati e corsari che rappresenta un teschio su due ossa incrociate (o spade) intrecciate. 

http://ecole.nav.traditions.free.fr/officiers_boutteville_audrey.htmUna vera e propria curiosità legale, se si tien conto che la legge vieta ai naviganti di issare un tale vessillo senza un'autorizzazione specifica. Tuttavia, l'equipaggio del "Commandant L'Herminier", attualmente sotto il comando di Audrey Boutteville, una delle otto donne comandanti di navi della marina, non esita a issare il Jolly Roger, dalla storia sorprendente. 

L'unica altra nave francese che abbia mai avuto il diritto di fregiarsi del simbolo della pirateria è stata l'eroico sottomarino "Casablanca", sopravvissuta alla seconda guerra mondiale che si è distinta partecipando alla liberazione della Corsica ... sotto il comando deI capitano Jean L'Herminier. 

Questo vessillo è stato consegnato a Orano nel marzo 1943 dal capitano Fawkes, comandante della ottava flotta di sottomarini britannici, in seguito al positivo svolgimento delle operazioni di intelligence e di sbarco condotte in Corsica. Secondo la tradizione ancora in vigore nella flotta inglese, che issa la bandiera nera dopo il successo di una missione compiuta. Questo aneddoto della storia ha lasciato il segno sulla fregata di Brest, il cui ritiro dal servizio attivo è prevista nel 2018. 

Nessun commento: