domenica 1 marzo 2015

Dopo le 50 sfumatura di grigio, aumentati gli incidenti con gli attrezzi dedicati.

Decuplicati gli incidenti dopo "50 shades of gray

http://www.washingtonpost.com/blogs/wonkblog/wp/2015/02/10/sex-toy-injuries-surged-after-fifty-shades-of-grey-was-published/É il serissimo Washington Post che ha esaminato il fenomeno: spulciando le statistiche della National Electronic Injury Surveillance System (NEISS) "La commissione per la sorveglianza sulla sicurezza dei prodotti" (CPSC), istituto di ricerca specializzato in emergenze mediche causate da prodotti di consumo. Il quotidiano americano ha rilevato che tra il 2005 e il 2012, gli incidenti che avevano coinvolto un giocattolo sessuale (dildo) erano saliti nettamente con un gradiente di circa il 30% a partire dal 2011, anno della pubblicazione di 50 Shades of Grey.
http://www.washingtonpost.com/wp-apps/imrs.php?src=http://img.washingtonpost.com/blogs/wonkblog/files/2015/02/sex_toy_injuries.png&w=1484
Questo grafico, basato su fonti dettagliate in un rapporto di 45 pagine (consultabile qui), permette di vedere che la stragrande maggioranza di questi "incidenti" (83%) necessita "della rimozione di un corpo estraneo". Ma qual è il profilo tipico dei pazienti? Età media 44 anni per gli uomini, che rappresentano il 58%, e 30 anni per le donne. Il decano del fenomeno ha 85 anni contro i 67 anni della più anziana. 

Non è il caso di immergersi nelle profonde gole di queste statistiche per cercare di stabilire un incidente standard. Ma secondo il chirurgo e sessuologo Ronald Virag, tra gli altri, che cura un blog su Le Nouvel Observateur, molto prima di "50 Shades of Grey" e le sue lusinghe all'uso di strumenti più moderni, egli stesso aveva dovuto, in situazione di emergenza, liberare un suo paziente contrito con il suo pene bloccato nel tubo di aspirazione. Ha dovuto tagliare ed intervenire in maniera molto meticolosa. 

E spiega: "Vagine, retti, vesciche, diventano sovente ricettacoli di vari oggetti, giocattoli
di fortuna per il sesso che sono spesso più pericolosi di quelli ufficialmente dedicati alla bisogna, ai nostri giorni". É necessario alzare la guardia: "Gli organi cavi possono essere forati o lacerati e i giocattoli possono migrare lontano dalla sede e dallo scopo originale". Secondo il Washington Post, il 25% delle situazioni di emergenza di questo tipo richiedono il ricovero o il trasferimento ad un'altra istituzione. 

Non si conosce la casistica negli ultimi mesi ma è sperabile che la riduzione cinematografica, recente, non produca impennate e  recrudescenze del fenomeno.
____________
Anche in queste pagine vi ho parlato dell'argomento, vedi per es. Il distributore di carta igienica dove non batte il sole
 

Nessun commento: