mercoledì 4 febbraio 2015

Due Rom esposti come opere d'arte. La povertà in mostra.

Un museo svedese suscita polemiche dopo aver esposto due mendicanti. Alcuni visitatori fortemente critici: "vergognoso sfruttamento". 


http://www.etc.se/inrikes/tiggare-stalls-ut-som-konst
Marcela non parla inglese o svedese e non può rispondere a tutte le domande circa la mostra. Insieme al marito Lacatus Luca Ioan fanno parte della mostra Toleranshuvan Reloaded..
Protesta in Svezia. Il Museo di Belle Arti di Malmö mostra due mendicanti rom in una stanza bianca. Marcela e Luca, una coppia, 'installata' sul pavimento, con un cartello sulle ginocchia. 

"L'opera d'arte" in questione suscita forti reazioni tra i visitatori. Alcuni credono che questo sia semplicemente un gratuito colpo di teatro. "E' una vergogna sfruttare la loro sorte. Sono costretti a chiedere l'elemosina e quando gli artisti sfruttano questo, non mi interessa", ha testimoniato un visitatore al quotidiano ETC

vedi, con galleria foto, su

Nessun commento: