lunedì 1 agosto 2011

L’ospedale della Murgia. INCOMPIUTO. Prossimamente in edicola. Di Nino Sangerardi.


Un libro pamphlet sull’ospedale della Murgia, che ha già un nome, l’ospedale dico, ancor prima di iniziare le attività e che nessuno ha concordato. Per il quale si sono sprecati ‘orgoglio ed emozioni’ oltre che un mare di soldi ed incompetenze. Per il quale lo stesso assessore alla sanità ha dichiarato che è un inutile megastruttura, costruita male (pare addirittura i cessi in sala operatoria …) che non andrà mai a regime perché entra in concorrenza con Matera e Acquaviva, nel quale saranno impiegati i medici locali senza mai diventare una eccellenza, insomma un bidone ...


E’ il titolo della prossima pubblicazione nella cui copertina leggo:
Dopo 14 anni l’ospedale della Murgia non vede la luce. La catena di presidenti, commissari, direttori generali, progettisti, liti giudiziarie, valzer di soldi, impegni politici non mantenuti.
Cronaca essenziale di un’opera sanitaria non ultimata, spreco di tempo e uso del pubblico denaro, cittadini che migrano per curarsi il dolore. La fatica di sopravvivere in queste lande delle Puglie, al tempo della sinistra vendoliana.
Il libro è di Nino Sangerardi giornalista. Autore di: Consulenze d’Italia (2006); Banche e Miliardi (2008); Il caso San Raffaele Mediterraneo (2010); “La Malagiustizia”, con Giacomo Saccomanno (2011)

Sarà distribuito sabato prossimo in edicola con ‘Il Resto’

Nessun commento: