sabato 17 marzo 2018

La start-up era solo una grande truffa. La sua innovazione si trasforma in crusca

Una tempo considerata 'la nuova Steve Jobs', Elizabeth Holmes sarà multata di $ 500.000. La sua compagnia, che avrebbe dovuto rivoluzionare il modo di eseguire le analisi del sangue, ha di fatto sospinto gli investitori dal guadagno alla crusca. 

http://www.latimes.com/business/hiltzik/la-fi-hiltzik-theranos-20180314-story.htmlLa sua era una storia che prometteva di arricchire la mitologia della Silicon Valley. Quello di una giovane donna, Elizabeth Holmes, che all'età di 19 anni aveva abbandonato la Stanford University per fondare Theranos nel 2003, una start-up che avrebbe rivoluzionato gli esami del sangue. 

Elizabeth Holmes ha sempre avuto uno spiccato senso della narrazione e della messa in scena. Sempre vestita con un maglione nero a collo alto - come Steve Jobs, il fondatore di Apple - questa bionda dagli occhi blu era una venditrice di talento della tecnologia sviluppata dalla sua azienda: una macchina in grado di eseguire un gran numero di test con solo poche gocce di sangue, senza aghi, in modo indolore e, soprattutto, a un prezzo ridicolo. 

Questo strumento doveva rilevare molto presto tutti i tipi di malattie, assicurava la giovane imprenditrice, che 'nei suoi interventi pubblici e nelle sue interviste ha descritto un mondo in cui nessuno avrebbe potuto più dire che tutto fosse così caro', ricorda il Wall Street Journal

Ma questo mercoledì, 14 marzo, 'la Securities and Exchange Commission (SEC) ha scritto quello che potrebbe essere l'ultimo capitolo della storia di Theranos', ha scritto il Los Angeles Times

Secondo il guardiano dei mercati finanziari americani, tutto ciò era in realtà solo una 'massiccia frode'. Per anni, la società, il suo fondatore esecutivo ed ex presidente, Ramesh Balwani, è riuscita a raccogliere $ 700 milioni fuorviando gli investitori, sia sulla tecnologia di Theranos che sulla sua performance finanziaria. 

Una truffa in cui alcuni investitori 'hanno perso tutto', afferma il Wall Street Journal, ma che ha reso Elizabeth Holmes 'una delle donne autodidatte più ricche negli Stati Uniti', secondo la rivista Forbes, che stima la sua fortunin $ 4,5 miliardi nel 2015 (Theranos era valutato a $ 9 miliardi). 

'La SEC ha iniziato le sue indagini dopo che il Wall Street Journal aveva rivelato, nell'ottobre 2015, che lo strumento presentato come il cuore della strategia aziendale aveva ottenuto solo una piccolissima parte dei test promessi ai consumatori' , oggi richiama l'attività quotidiana. Infatti, praticamente tutti gli esami del sangue sono stati eseguiti su dispositivi tradizionali acquistati da produttori come Siemens. 

Nel 2016, la stella nascente della Silicon Valley è stata condannata dalle autorità sanitarie statunitensi a due anni di divieto di possedere o gestire un laboratorio medico. E questa settimana Elizabeth Holmes, 34 anni, ha accettato di pagare una multa di $ 500.000. Secondo i termini dell'accordo con la SEC, dovrà anche rinunciare al controllo di Theranos e non avrà il diritto di gestire una società quotata in borsa per dieci anni. Ramesh Balwani sarà citato in giudizio dalla SEC. 

Secondo il Los Angeles Times, ci sono probabilmente molte aziende che riescono a raccogliere denaro dagli investitori allo stesso modo di Theranos:
'Aziende con argomenti affascinanti, servite da media concilianti e creduloni, con un piano aziendale che eleva la mancanza di trasparenza al rango di virtù e alla loro testa, un leader seducente e onnipotente'. 

Per Theranos, che era sull'orlo del fallimento a dicembre, questo non è ancora l'ultimo applauso. 'La compagnia è tenuta a galla da un prestito concesso da una società di private equity e garantito dai brevetti di Theranos', continua il Wall Street Journal. Alcuni, quindi, ci credono ancora. 

Per quanto riguarda Elizabeth Holmes, la sua storia dovrebbe continuare al cinema, annuncia il New York Times. Il suo personaggio sarà presto interpretato dall'attrice americana Jennifer Lawrence, in un film biografico diretto da Adam McKay, che si intitolerà Bad Blood. 

1 commento:

Francesco Zaffuto ha detto...

la società rifiuta un aiuto a un qualsiasi giovane che vuole aprire una piccola attività ed è disposta a riempire di quattrini i cosiddetti geni; merita questo tipo di geni – ho ripetuto il tuo post su …
https://crisidopolacrisi.blogspot.it/2018/03/uno-strano-caso-di-start-up.html
ciao