giovedì 3 agosto 2017

'IO, DONNA posso fare tutto'. La più guardata nel mondo

Lanciata nel 2014 per informare il pubblico sullo stato delle donne e le violenze domestiche, la principale serie televisiva indiana, Main Kuch Bhi Kar Sakti Hoon ("Io, donna, posso fare qualsiasi cosa"), è diventata la più vista della televisione.
http://indianexpress.com/article/opinion/mkbksh-women-empowerment-show-entertainment-i-can-achieve-anything-i-want-4717887/
Nessuno avrebbe potuto immaginare, tre anni fa, che una serie TV sul ruolo delle donne nella società indiana "potesse essere vista da 400 milioni di persone (Audience accumulata nelle prime due stagioni), tradotta in undici lingue e trasmessa su 16 canali regionali del gruppo Doordarshan e in onda su All India Radio". 

Eppure questo è accaduto a Main Kuch Bhi Kar Sakti Hoon, gli indiani abbreviano in MKBKSH. Questa serie, diretta da Feroz Abbas Khan "ha gestito l'impensabile", si legge sul sito web The Indian Express

Centrato sul personaggio di Sneha Mathur, una dottoressa che abbandona una carriera lucrativa Bombay per esercitare in un piccolo villaggio, la serie confligge con una serie di tabù sulle regole, con l'aborto selettivo e i matrimoni tra bambini, sottolinea The Hindustan Times. "Le altre serie offrono alla gente quello che vogliono, mentre noi, stiamo rispondendo a un bisogno", spiega l'attrice Meinal Vaishnav al giornale. 

Il programma è stato ispirato dal successo di un cortometraggio dalla ONG Population Foundation of India (PFI), commissionato nel 2010 dal Ministero della Salute per comunicare sull'istruzione delle bambine, sui diritti delle donne, la pianificazione familiare e la responsabilità del sesso maschile su tutti questi temi. 

Come spiega a The Indian Express Poonam Muttreja, la direttrice di PFI, sulla base di uno "studio indipendente basato sull'audizione di 52 episodi di Main Kuch Bhi Kar Sakti Hoon" (su un totale di 131), "la serie è stata vista dal 48% degli uomini". Basandosi sullo stesso campione, se "gli spettatori erano stati il 66% a credere che la violenza domestica fosse qualcosa di accettabile", scendevano al 44% dopo aver visto gli episodi. 

Una terza stagione di questo programma è attualmente in preparazione. 

Nessun commento: