domenica 18 giugno 2017

Giovani. Top Ten. Le città più accoglienti del mondo.

Secondo un recente sondaggio, le città europee rispondono meglio delle città americane allo stato d'animo ed alle esigenze dei giovani lavoratori. 
https://www.forbes.com/sites/laurabegleybloom/2017/04/24/ranked-the-50-best-cities-for-millennials-to-live-right-now/#7cd0fa4d5692
È abbastanza noto che i Millennials sono una generazione di nomadi. "Loro non esitano a cercare in lungo e in largo il meglio di ciò che il mondo ha da offrire", così analizza il sito della rivista Forbes

"Quando si tratta di decidere dove vivere, le periferie non fanno al caso loro. Questa generazione pionieristica sorvola e sorride delle sue radici e cerca le città che sono caratterizzate da bacini di manodopera prosperi,  con un costo abbordabile di vita, con una buona qualità della vita, i dispositivi connessi ed altro ancora". 

Forbes si riferisce a questo proposito alla "Millennial Cities Ranking", l'indagine di Nestpick, sito di ricerca di appartamenti, che ha recentemente pubblicato una classifica delle migliori città del mondo per Millennials. 

Per stilare questo Millennials Cities Ranking, il sito analizza una serie di criteri come il numero di posti di lavoro e di start-up, il costo della vita, la parità di genere e la diversità, accesso all'assistenza sanitaria, il trasporto pubblico o la qualità delle connessioni Internet - senza contare il prezzo della birra e il numero di negozi Apple. 

Il risultato riserva non poche sorprese, riporta Forbes. A partire dalle più grandi città degli Stati Uniti. "Non una sola città americana nella top 25 ...". "Sai una cosa? I Millennials non vedono perché dovrebbero rimanere negli Stati Uniti". 

La metropoli americana più in alto in classifica è Austin, Texas, che è la ... 41°, appena dietro a Bruxelles e Porto. San Francisco deve il suo 45° posto alle numerose start-up. 

Il posto più alto spetta ad Amsterdam, che si distingue in particolare come città gay friendly, "un criterio fondamentale agli occhi dei Millennials, che si caratterizzano per la loro tolleranza e apertura", dice Forbes. 

Le Top 10 delle città più accoglienti per i Millennials sono 
  1. Amsterdam, Paesi Bassi
  2. Berlino, Germania
  3. Monaco di Baviera, Germania
  4. Lisbona, Portogallo
  5. Anversa, Belgio
  6. Barcellona, Spagna
  7. Lione, Francia
  8. Colonia, Germania
  9. Parigi, Francia
  10. Vancouver, Canada 

L'elenco continua su Forbes e Nestpick (già indicati) dove l'Italia sembra abbondantemente scartata. 

Nessun commento: