giovedì 14 aprile 2016

Giustizia: Autisti ubriachi. All'obitorio per la sensibilizzazione.

Gli automobilisti pizzicati alla guida in stato ebbrezza faranno un corso di sensibilizzazione all'obitorio. 

http://www.bastardidentro.it/immagini-e-vignette-divertenti/domande-che-restano-senza-risposta-495159Gli automobilisti sorpresi alla guida ubriachi saranno condannati a fare uno stage presso l'obitorio, è la ultima misura della giunta in Thailandia per migliorare risultati deludenti sulla sicurezza stradale, le autorità hanno stabilito martedì scorso. 

La giunta spera che con un tale programma d'urto, i conducenti possano capire che bere e, poi, guidare uccide. La Thailandia è uno dei paesi al mondo con il più alto numero di morti per incidenti stradali. 

Nontajit Netpukkana, un alto funzionario, incaricato all'applicazione delle sanzioni al Dipartimento di Giustizia, dice che il governo aveva deciso di attuare questa proposta. 

"Prima, avevamo sanzioni che prevedevano servizi utili alla comunità, negli ospedali. Ma pensiamo che l'emozione suscitata dal fatto di lavorare in un obitorio darà a coloro che scontano la pena un'idea più chiara di ciò che accade durante gli incidenti causati da conducenti ubriachi". 

Questo annuncio ha preceduto la celebrazione del Songkran (13-15 aprile), capodanno thailandese e festa dell'acqua, iniziato Mercoledì. I thailandesi, in questa occasione, si affrontano in battaglie d'acqua, non si accontentano di bere o fare abluzioni purificatrici, come da tradizione. Così come durante i festeggiamenti non si beve solo acqua. 

http://www.who.int/gho/publications/world_health_statistics/2015/en/Centinaia di persone muoiono sulle strade durante il Songkran, che il governo chiama "i sette giorni assassini", così come il periodo della Western New Year (il capodanno occidentale, insomma). 

Ogni anno circa 24.000 persone muoiono sulle strade in Thailandia. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Health Study nel 2015, la Thailandia è al secondo posto, dietro la Libia, in termini di decessi per numero di abitanti. 
via GIPHY
___________
In Italia da poco esiste il reato di omicidio stradale per il quale sono state previste pene sino a 20 anni di reclusione... vedi 

Nessun commento: